venerdì 29 aprile 2011

Royal Wedding: Hats and outfits



 Charlene Wittstock
True elegance: the Best


Zara Philipps
The next royal to get married stands out in an intricate black Philip Treacy hat, paired with a periwinkle look by Paul Costelloe.

giovedì 28 aprile 2011

Giuseppe B., From POSH




Talking with Giuseppe..
THE APPETIZER: ABOUT FASHION.

- Dove e quando nasce la passione per la Moda?

Tutto nasce in giovane età, in televisione guardavo sempre le sfilate e i reportage dei tg sulle ultime tendenze; intorno ai 9 anni confezionai un pantalone con un lenzuolo colorato, quello fu l'inizio. Negli anni 80, in Italia nasceva il movimento dei Paninari ed io mi ero già lanciato nel vortice stilistico acquistando con molti sacrifici i primi pezzi di Jean Paul Gaultier, ma è solo il 1990 quando venni a conoscenza di una stilista inglese che mi avrebbe sconvolto da testa a piedi, inutile dire che mi sono lanciato a capofitto in quel mondo, che ora, dopo 21 anni, è parte della mia personalità.

-Where and when the passion for Fashion is born?

Everything starts at a young age, I always looked at fashion shows and news on the latest trends on television and then when I was 9 years I created a pair of pants with a colored cloth, that was the beginning. In the 80's, the movement of Paninari was born in Italy and I had already launched into the vortex of the style and I bought the first pieces of Jean Paul Gaultier with many sacrifices, but it is only 1990 when I met a British designer who has upset me from head to foot, from the moment I launched headlong into that world, that now, after 21 years, is part of my personality.

giovedì 21 aprile 2011

martedì 5 aprile 2011

Jay Kay



Sabato 2 Aprile, Torino,  con il nuovo album "Rock Dust Light Star" si è esibito il gruppo dei Jamiroquai ormai identificato con la figura di Jason Kay.

La conferma di una carriera memorabile nata nel 1991 (anno a quanto pare propizio!) a Londra quando il gruppo si è formato.  Da allora sono passati 20 anni e i Jamiroquai hanno scalato con più di 20 canzoni le classifiche europee e mondiali per arrivare a vendere fino a 25 milioni di dischi.

Il nostro "Space Cowboy" è arrivato ieri sul palco del Palaolimpico di Torino, dopo l'ultima apparizione nel 2006 in occasione delle Olimpiadi Invernali, cappello bianco (immancabile) in testa e microfono in mano. Due ore per riperccorere i più grandi successi fino alla nuova  "White knuckle ride".

Una voce che non ha deluso, nemmeno dal vivo e che conferma il suo successo senza l'esibizionismo necessario dello spettacolo.

Voto: 9


venerdì 1 aprile 2011

Nilufar meets San Carlo

Chi e dove.
Il 23 Marzo è stata inaugurata negli spazi di San Carlo, in via Lagrange 5D a Torino, la temporary Gallery di Nilufar.

Nilufar  è una galleria permanente di design e arte moderna in Milano che nasce nel 1979 dall’idea di Nina Yashar che ricerca oggetti di pregio e tappeti di sapore orientale.

Nove anni dopo apre nella sede attuale di via della Spiga, e iniziano le collaborazioni con artisti e maestri del design, come Gaetano Pesce (2001), che si mostrano e rivelano le loro creazioni in una serie di esposizioni.  

Con il catalogo della mostra Untitled (2001), prendono forma anche i cataloghi Nilufar curati dallo Studio Cerri che diventano presto un oggetto ricercato da esperti e amanti del design.

Who and where.

On March 23, was inaugurated in the areas of San Carlo, Via Lagrange 5D in Turin, the temporary Nilufar Gallery.

Nilufar is a permanent gallery of modern art and design in Milan that was founded in 1979 with the idea of Nina Yashar looking for items of value and taste of oriental carpets.

Nine years later opened the present location in Via della Spiga, and began collaborations with artists and masters of form design, such as Gaetano Pesce (2001), who show and reveal their creations in a series of exhibitions.

With the catalog of the exhibition Untitled (2001), catalogs Nilufar are born and cared for by Studio Cerri that soon become an object sought by experts and lovers of design.









Dentro alla Galleria.

Oggi con l’aiuto dello studio Nucleo, che si è occupato dell’allestimento, Nilufar incontra San Carlo.

Le esposizioni di diversi artisti come Nucleo, Philip & Kelvin LaVerne, Martino Gamper … sono curate nei minimi dettagli e gli spazi all’interno della Galleria si rivelano spogli e nudi per far volgere gli occhi verso le creazioni esposte e per immaginare sulle pareti ciò che ognuno di noi vuole sognare.

Pezzi unici, nati dalla mente e dal raffinato gioco della creazione che ti fanno scoprire e assaporare qualcosa di nuovo, non ancora visto ma anche qualcosa di utilizzabile che può cambiare e rivoluzionare le prospettive di uno spazio.


Inside the Gallery.

Today with the help of Nucleo, which dealt with the stand, Nilufar meets San Carlo.

The exhibitions of different artists such as Core, Philip & Kelvin LaVerne, Martino Gamper ...  are carefully detailed and the spaces within the gallery reveal themselves naked and bare to turn your eyes towards the creations exhibited on the walls and imagine what each of us want to dream.

Unique pieces, created by the mind and the elegant play of creation that make you discover and enjoy something new, not yet seen but also something that can be used to change and revolutionize the prospects for a space.









Torino allestisce.. e partecipa.
Nucleo, gruppo di artisti diretti da Piergiorgio Robino e composto da Stefania Fersini, Alice Carlotta Occleppo, Daniele Ragazzo;  nasce nel 1997 a Torino.
Opera nel campo del design, dell’architettura e dell’arte con l’intento di assemblare e concepire nel loro studio progetti nati dalla mano di una figura nuova, quella di un via di mezzo tra l’artigiano e l’artista, con l’obbiettivo di proporre pezzi nuovi e unici al cliente.

La loro esposizione fa parte della collezione Primitive nata come idea nel 2008 e come materia nel 2009.